Resoconto 12^ giornata Montegrotto Calcio - P5 Spinea

a cura di Andrea

Una giornata davvero difficile per il P5 in quel di Montegrotto, al risultato davvero inaspettato il doppio infortunio di Bottan e Conton ed il rosso diretto a Capitan Livieri.

 
P.T. 2 - 0
 
Che la giornata non fosse delle migliori lo si è capito subito visto il palo al primo minuto per lo Spinea e la mancanza di fluidità sia nella circolazione di palla che nella velocità di movimento degli interpreti. 
 
La scarsità di lucidità e grinta, hanno caratterizzato un po' tutta la partita . L' andamento sotto ritmo ha agevolato un' avversario senz' altro alla nostra portata.
 
Il primo temo porta sul tabellino dei marcatori del Montegrotto al 9' il numero 13 Beneton e 6 minuti più tardi, il numero 7 Perin.
La reazione dei ragazzi di Spinea (ieri in blu), è stata abbastanza sterile. Qualche spunto almeno per la corsa di Nappi (il più mobile di tutti). Per tutti gli effettivi evidentemente, nulla di veramente esaltante.
 
Il Montegrotto, per quanto nulla di speciale, ha il merito non da poco, di sfruttare meglio le occasioni avute.
 
Il S.T. 2 - 2
 
Se il primo tempo è stato davvero troppo "molle" il secondo, ha fatto vedere qualcosa in più a livello di voglia, ma ancora troppa staticità a livello di corsa, da riportare come fatto significativo, che a favore nostro non ci sono mai state ripartenze frutto negativo di mancanza di corsa, e che si è attaccato la porta avversaria quasi esclusivamente a difesa avversaria schierata rendendo l' azione chiaramente meno efficace.
 
Ciò nonostante le reti sono state ad opera di Ronchin, in una delle "sue" azioni, e di Conton su rigore per una gomitata/manata in faccia a Dal Corso.
 
Le emozioni in negativo non sono solo queste, l' espulsione di Livieri (presunte proteste) e la squadra costretta a giocare in 3 (non subendo e sfiorando una rete ad opera di Bucella), il tiro libero subito (6° fallo di Morello) non realizzato dagli avversari sul 2 a 2 a pochi minuti dalla fine, sono state sicuramente emozioni che non si vorrebbe più provare.
 
Ora ci attende la Badiese che chiuderà il girone di andata.
 
Forza P5!  

 

Torna indietro