Resoconto P5 Spinea C5 - Chioggia C5 1 a 5

a cura di Andrea

Se non è crisi poco ci manca, considerando la sconfitta subita ieri contro un ottimo Chioggia, ci si potrebbe appellare a svariati motivi, vedi gli infortuni di Conton in riscaldamento e di Nappi dopo 2 minuti di gioco, che si sono aggiunti agli squalificati e agli indisponibili di lungo corso, ma non è solo questo, la prestazione della squadra è comunque stata sotto alle aspettative e soprattutto i risultati stentano ad essere costanti.

 
P.T. (0-3)
Si parte subito forte costringendo il Chioggia a difendersi nella sua metà campo, cosa che ha fatto senz' altro bene ed anzi piano piano, tenendo la partita su ritmi elevati, ha anche portato pressione nella nostra metà campo.
Spinea comunque tonico che si presenta svariate volte di fronte al portiere con Ronchin che tenta uno slalom nello stretto arrivando dentro l' area di rigore, e con Rossato a tu per tu con il portiere, ma che perde l' attimo nel controllo per poter segnare.
 
Appare comunque un P5 arrembante ma confuso, davvero poco lucido e 
 
Il Chioggia sostanzialmente fa male in ripartenza e sfrutta gli errori, anche individuali dei nostri, che faticano a trovare la via della rete. 
Chioggia che, pur avendo avuto meno possesso e minor occasioni ha sicuramente avuto, e sfruttato meglio quelle ottenute.
 
S.T. (1-2)
Si riparte con con un po' più di ordine, ma senza ricavare nulla di buono perchè la rete proprio non arriva, e i minuti passano senza essere mai effettivamente pericolosi, tant'è che al 15' Mr. Serandrei, tenta la carta del portiere di movimento che, anche se con fatica, inizialmente qualche frutto lo porta, rete di Bucella al 20', che porta il parziale sull' 1 a 3, ma ancora una volta subiamo 2 reti con il Chioggia bravo a sfruttare ancora una volta gli errori dei nostri ragazzi.
Risultato finale 1 a 5.

Torna indietro