Resoconto ultima di campionato P5 Spinea - Montegrotto C5 (9-2)

a cura di Andrea

Partita che vede il P5 in necessità di fare punti per poter accedere ai playoff e poter continuare a sognare, di fronte il Montegrotto che aveva fatto un brutto scherzetto all' andata facendo rallentare la corsa ai nostri ragazzi con un pareggio.
 
P.T. (6-1)
Il quintetto di inizio partita è Bonotto, Conton, Rossato, Ronchin, Saltalamacchia
 
P5 Spinea che mette subito in chiaro le intenzioni e in un minuto trova la via della rete con Saltalamacchia che con un preciso sinistro insacca alla sinistra del portiere avversario.
 
Si tratta soltanto dell' inizio della partenza sprint del ragazzo affacciatosi quest' anno al calcio a 5, infatti troverà altre 2 reti in meno di altri 3', tripletta ma soprattutto rete che aspettava da un po'.
 
Partita comunque a senso unico anche grazie ai buoni interventi di Bonotto che di fatto chiude tutte le velleità avversarie di poter fare bella figura.
Dopo la partenza sprint del P5 che si porta a metà primo tempo sul 4 a 0 i ragazzi Spinetensi  abbassano un po' l' intensità e infatti subito si fanno sotto gli ospiti accorciando 4 a 1, ma, complice il Time-Out, si finisce il primo tempo con le 2 reti di Rossato rispettivamente al 23' e al 27'.
 
S.T. (3-1)
il quintetto di inizio ripresa è Bonotto, Bottan, Livieri, Saltalamacchia, Rossi
 
anche ad inizio ripresa il P5 parte forte e dopo 4' passa ancora con Bottan, e con uno sprint di orgoglio il Montegrotto fa la seconda rete al 7'. La partita non ha molto da dire in più visto il punteggio e la poca voglia di tentare di invertire il risultato.
 
Al 18' Rete di Ronchin che firmerà anche lui concludendo come capo cannoniere della squadra, (24 reti in 26 partite) e concluderà Dal Corso con un tiro beffardo.
 
Gli ultimi 10' gloria anche per il ns. Santinon per concludere in festa la serata.
 
 
Il P5 centra una storica qualificazione ai playoff dopo un po' di bocconi amari masticati le ultime stagioni. Arriva a centrare un traguardo di prestigio e ora si butterà con la testa e tutto il cuore ai playoff per tentare un piccolo miracolo sportivo.
 
Bravi ragazzi! Complimenti per questo ottimo risultato!   

Torna indietro